martedì 28 febbraio 2012

Calamari ripieni


Per la loro forma a sacchetto, i calamari sono degli ottimi "contenitori" per ogni tipo di ripieno. Questa ricetta è una preparazione classica ma anche molto appetitosa che si può realizzare per una cena ad effetto o semplicemente per il gusto di preparare qualcosa di diverso!

Ingredienti per 4 persone:
Per i calamari:
500gr di calamari
2 spicchi di aglio
Prezzemolo tritato
VINCHEF (o vino bianco)

Per il ripieno:
6 filetti di acciughe (alici)
2 spicchi di aglio
Capperi
2 fette di mollica di pane bagnato con un po’ di acqua
30 gr di parmigiano reggiano
2 uova
1 bicchiere di VINCHEF (o vino bianco)
Prezzemolo tritato
Sale e pepe q.b

Preparazione:
Si inizia la preparazione pulendo i calamari. Conservate le tasche e i tentacoli  dai quali avrete estratto il "dente" e tagliate finemente i tentacoli con un coltello. In un tegame mettete l'olio extravergine di oliva, i due spicchi d'aglio tritati, i capperi e i filetti di acciuga sminuzzati.
Cuocete fino a che le acciughe non si saranno sciolte e poi incorporate i tentacoli sminuzzati e sfumate con una spruzzata di Vinchef.

Nel frattempo spezzettate e mettete in poca acqua tiepida la mollica del pane di grano duro; fatela ammollare e poi strizzatela bene, quindi, sbriciolatela nella pentola assieme ai ciuffi di calamari per farla insaporire, ed eventualmente asciugare se contiene ancora acqua in eccesso, aggiungete il prezzemolo tritato, dopodiché trasferite il tutto in una terrina.
Aggiungete ora le uova intere, e il parmigiano grattugiato, aggiustate di sale e pepe e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.

Riempite i calamari con il composto per 3/4 altrimenti in cottura scoppieranno! - (io li ho riempiti con la sac-a-poche) e poi chiudete ogni calamaro con uno stuzzicadenti.
Mettete due spicchi d’aglio nell’olio e fateli dorare a fuoco medio insieme ai calamari ripieni  girandoli di tanto in tanto con attenzione, sfumate con Vinchef, aggiustate di sale e cuocete per 20 minuti circa, coprendo il tegame con un coperchio. Aggiungere altro vino durante la cottura se vedete che si asciuga troppo



Poco prima della fine della cottura, spolverizzate i calamari ripieni con il prezzemolo tritato.
Buon appetito!





9 commenti:

  1. Che meraviglia...uno dei miei piatti preferiti!!!!
    Complimenti Daniela!!!!!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosi!!!anche io li adoro Dani!!!ti sono venuti bellissimi e golosissimi!un bacio!!

    RispondiElimina
  3. Deliziosi, che voglia di assaggiarli!! complimenti per la spiegazione passo a passo e ben fotografata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie...le foto sono di mio marito...qualche merito glielo devo!

      Elimina
  4. Con molta sincerità ti dico che sei bravissima, questi calamari mi piacciono moltissimo...complimenti anche per il blog, a presto.

    RispondiElimina
  5. Ciao Daniela ho scoperto per caso il tuo bellissimo blog, quante belle ricette questi calamari per esempio sono fatti in un modo davvero particolare e si presentano molto bene!!!Complimenti!!!Mi aggiungo ai tuoi amici e ti metto nel mio blog roll cosi' da seguirti sempre!!!Ho anche letto che hai vissuto per molti anni in Ausralia, ed io ho mio figlio che e' stato li per 7 mesi e probabilmente ci tornera' presto!!!Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Ciao Daniela...grazie per essere passata da me....i tuoi calamari devono essere speciali! baci e da oggi ti seguo anch'io!!

    RispondiElimina
  8. buonissimiii questi calamari :) :) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere se ti va passa nel mio blog anche se sono alle prime armi ciao :)

    RispondiElimina